124
CONDIVIDI

Siamo arrivati alla fine. Quest’esperienza fantastica purtroppo finisce qui. E’ stato un mese e mezzo intenso. Non solo per il lavoro ma anche tra di noi.

Convivere con i compagni non è facile. Ogni persona è fatta a modo suo. La cosa più difficile infatti è stata quella. Sopportarci.

Alcuni non ci conoscevamo, altri si, con chi conoscevo andavo meno d’accordo che con uno che non conoscevo prima. Mi rendo conto che molte volte sono stata molto permalosa, a volte pretendevo troppo dagli altri, a volte pensavo di aver ragione, e molte volte mi sono anche sbagliata. Devo solo accettare che non tutte le persone farebbero per te quello che tu faresti per loro.

Sono orgogliosa del nostro gruppo perchè siamo stati autonomi. Ci siamo saputo gestire in ogni situazione, con la testa sulle spalle e per quanto riguarda il lavoro siamo tutti soddisfatti, e i nostri titolari anche.

E stato doloroso salutare tutti i colleghi. A me mancherà parecchio il mio ufficio. Su quella scrivania ho lasciato molte cose. Avevo la mia gomma, una cartelletta e dei post-it a forma di Smile. Tutto personalizzato. Sono orgogliosa di tutto ciò che ho fatto lì dentro, perchè l’ho fatto col cuore.

Ieri il mio titolare mi ha detto di scrivere quando finisco la scuola, cosi penserà a un posto di lavoro per me. Mi ha detto anche da quando lavoro lì c’è un aria diversa nell’albergo.

Mi ha fatto piacere tutto ciò!

Un mese e mezzo non è stato tanto. Neanche poco, ma il giusto.

Consiglio a tutti di fare un esperienza del genere. E’ unica.

Tra poco dovremmo prendere l’aereo. Si ritorna a casa, si ritorna a scuola, e un po mi preoccupa il fatto di dover recuperare tutte le materie, penso un po a tutti. Non importa, faremo vedere che il posto qui ce lo siamo meritati, e che la scuola non l’abbiamo abbandonata o sottovalutata. Si ritorna più carichi per le prossime tre settimane.

Grazie a tutti coloro che hanno reso quest’esperienza fantastica, ai professori che ci hanno dato la possibilità di partecipare, e che hanno avuto pazienza a seguire il nostro percorso, a consigliarci e starci vicino, grazie ai nostri tutor che anche loro ci hanno seguiti durante tutto il percorso, e infine grazie a tutti i compagni, che nel bene e nel male sono ci sono stati, chi più chi di meno.

Adios.

PS: Il mio Spagnolo è migliorato parecchio. 18278743_1490188441011626_4426759778075553974_o

CONDIVIDI
Articolo precedente9 maggio